Bosco Integrale 2.jpg

EDUCAZIONE – COESIONE – BIODIVERSITÀ

Bosco Integrale, in ricordo di Caterina Novi, è un progetto di integrazione tra uomo e natura, tra generazioni, tra diversità, tra realtà del territorio. Vogliamo tutelare e creare biodiversità e coesistenza tra persone, animali e piante in uno stesso ecosistema, per creare un equilibrio grazie alle loro reciproche relazioni.

Locandina Apriti Bosco

DAL 17 GIUGNO AL 17 LUGLIO

Tutti i fine settimana (Venerdì, Sabato, Domenica) musica, spettacoli teatrali, proiezioni cinematografiche, conferenze, laboratori per bambini, eventi dedicati al benessere e ancora tanto altro.


Con il patrocinio di Regione Emilia-Romagna e Comune di Cento.

Certificato PLASTIC FREE.


Tutto il ricavato sarà destinato alla realizzazione del progetto Bosco Integrale.

4f1ba078-c238-4e58-af06-e5472d1e6480 (1).JPG

Bosco Integrale, in ricordo di Caterina Novi, è un progetto di integrazione tra uomo e natura, tra generazioni, tra diversità, tra realtà del territorio.
Donando il tuo 5x1000 alla Fondazione Caterina Novi, contribuirai alla realizzazione di un luogo inclusivo e alla tutela di un importante bosco urbano.
Basta poco per fare un grande gesto.
Inserisci il codice fiscale 93101960388 nello spazio riservato al sostegno degli Enti del Terzo Settore che si trova nei modelli per la dichiarazione dei redditi (modelli 730, UNICO e CUD).

Per sostenere il progetto, se vuoi, puoi anche fare una semplice donazione all'IBAN IT47K0501802400000017154758 indicando la causale “erogazione liberale”. Grazie 

Il Bosco Integrale ha trovato i suoi loghi


Si chiama Filippo Taddia il vincitore del Concorso di Idee per la creazione di un segno distintivo del progetto

Bosco Integrale in ricordo di Caterina Novi.

Premiati anche altri due lavori che diventeranno rispettivamente il logo dell’apertura estiva del bosco e il logo della Fondazione Caterina Novi.

Sono stati più di trenta i lavori che sono arrivati e hanno partecipato al Concorso di Idee, promosso dall’Associazione Bosco Integrale Caterina Novi, per l’ideazione di un logo distintivo per il progetto Bosco Integrale e rivolto a ragazze e ragazzi dai 15 ai 25 anni, studenti delle province di Bologna, Ferrara e Modena.

La commissione incaricata di decidere quale fosse il segno distintivo più corrispondente all’idea di Bosco Integrale ha giudicato la proposta presentata da Filippo Taddia di Terre del Reno, come la più in linea con i valori e le linee guida dettate dal regolamento.

Filippo si aggiudica il premio di 500 euro e il suo lavoro rappresenterà l’Associazione Bosco Integrale Caterina Novi.

Ma non è tutto.

La qualità delle opere arrivate è stata molto alta e tra queste sono stati scelti altri due loghi, uno per l’apertura estiva del bosco pensato da Chiara Farioli di Cento e uno per la Fondazione Caterina Novi ideato da Martina di Natale di Vignola (MO).

La premiazione del logo vincitore e delle menzioni avverrà in occasione dell’Apriti Bosco Festival, il Festival in programma al Bosco Integrale dal 17 giugno al 17 luglio, solo nei fine settimana (venerdì, sabato e domenica), dove saranno esposti tutti i disegni arrivati, per ringraziare e valorizzare il lavoro fatto dai partecipanti al concorso.

press to zoom

press to zoom

press to zoom

press to zoom

Contatta Bosco Integrale

Via Ferrarese 31/1, 44042 Cento (FE)

Volunteer Group